La Cooperativa LaVela in udienza dal Papa e a pranzo con capitano Ultimo

Condividi

La Cooperativa La Vela ha partecipato all’udienza generale di Papa Francesco, a Città del Vaticano, nell’Aula Paolo VI, sala “Nervi” mercoledì 12 febbraio.

Hanno partecipato operatori, utenti e genitori del Centro Diurno di Lama “Mesto-Finotto” e gli ospiti della struttura residenziale “Casa per la Vita”.

Nel corso della celebrazione la Cooperativa La Vela ha donato al Pontefice un quadro raffigurante l’immagine di Papa Bergoglio, realizzata dal Maestro d’arte Fabio Caputo, titolare di un laboratorio artistico presso i due Centri.

I ragazzi hanno ricevuto la benedizione del Papa: un momento indimenticabile che ha suscitato in tutti i presenti una sincera commozione.

Al termine della cerimonia l’intera comitiva si è spostata nelle campagne romane ed è stata ospitata a pranzo dall’Associazione “Volontari Capitano Ultimo Onlus”, fondata nel 2009 dal Capitano Ultimo, famoso carabiniere che condusse l’operazione che portò all’arresto di Totò Riina nel 1993.

Il momento conviviale si è svolto nella Tenuta della Mistica, sede della onlus, area verde sita nel quartiere Torre Spaccata. Qui Capitano Ultimo, a fronte di piccole offerte, in collaborazione con la cooperativa Itinera, svolge un’opera meritoria per i poveri e le persone in difficoltà organizzando un vero e proprio servizio di mensa solidale.

Il pomeriggio si è svolto in un’atmosfera di reciproca simpatia e piena comunanza di valori.

Capitano Ultimo ha salutato il presidente della Cooperativa, Adriano Morales e il gruppo arrivato da Taranto con un breve e sentito discorso di benvenuto: la Cooperativa La Vela, in segno di ringraziamento, gli ha donato prodotti tipici della nostra terra.

La giornata si è conclusa con il ritorno a Taranto, avvenuto in serata.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *