Rischio sanitario derivante dalla produzione dello stabilimento siderurgico ex Ilva – ordinanza di eliminazione del rischio e di conseguenza di sospensione delle attività

Condividi

Il Sindaco, dopo aver accertato il rischio sanitario derivante dalla produzione dello stabilimento siderurgico ex Ilva – ArcelorMittal di Taranto, dovuto ad emissioni in atmosfera per anomalie impiantistiche ordina alla Società ArcelorMittal Italia S.p.a. nonché all’ex Ilva , in amministrazione straordinaria, ciascuna per quanto di competenza e responsabilità, di individuare gli impianti interessati dai fenomeni emissivi eliminando gli eventuali elementi di criticità e le relative anomalie entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento dell’ordinanza.

Alle medesime società, ordina, in caso di mancata ottemperanza, qualora siano state individuate le sezioni di impianto oggetto di anomalie e non siano state risolte le criticità riscontrate, di avviare e portare a completamento le procedure di sospensione/fermata delle attività , nei tempi tecnici necessari e non comunque non superiori ai 60 giorni dal presente provvedimento, e di procedere, laddove necessario per finalità legate a ragioni di sicurezza, alla sospensione/fermata delle attività inerenti gli impianti funzionalmente connessi agli impianti di cui sopra.

Qualora non siano individuate le sezioni di impianto oggetto di anomalie e quindi non siano risolte le criticità, ordina di avviare, non oltre i 60 giorni, le procedure di fermata dei seguenti impianti: altiforni, cokerie, agglomerazione, acciaierie e delle attività inerenti gli impianti funzionalmente connessi agli impianti di cui sopra.

Eventuali richieste di proroga dei termini stabiliti potranno essere legate esclusivamente a ragioni di natura tecnico/impiantistica e di sicurezza nell’esecuzione delle procedure di fermata.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento