AM InvestCo firma un accordo di modifica con i Commissari Ilva

Condividi

Milano, 4 marzo 2020 – ArcelorMittal annuncia che AM InvestCo e i Commissari Ilva hanno firmato oggi un atto di modifica (l’“Accordo di Modifica”) dell’originario contratto di affitto e acquisto dei rami d’azienda di Ilva. L’Accordo di Modifica delinea i termini di un investimento significativo in AM InvestCo da parte di soggetti italiani a partecipazione statale, ponendo così le basi per una nuova importante partnership tra ArcelorMittal e il Governo Italiano. L’investimento nel capitale da parte del Governo Italiano, da regolarsi in un contratto (il “Contratto di Investimento”) da sottoscrivere entro il 30 novembre 2020, sarà almeno pari al debito residuo di AM InvestCo relativo all’originario prezzo di acquisto dei rami d’azienda di Ilva.

L’Accordo di Modifica è strutturato attorno a un nuovo piano industriale per Ilva, che comprende investimenti in tecnologie per la produzione di acciaio a basso utilizzo di carbonio. L’aspetto fondamentale del nuovo piano industriale è dato dalla costruzione di un impianto per pre-riduzione del minerale ferroso (DRI), che sarà finanziato e gestito da investitori terzi, e un altoforno ad arco elettrico che sarà costruito da AM InvestCo.

Inoltre, AM InvestCo e i Commissari Ilva hanno stipulato un separato atto transattivo con il quale AM InvestCo ha accettato di revocare la comunicazione di recesso dal contratto originario e i Commissari Ilva hanno accettato di ritirare la loro richiesta di misure cautelari, la cui udienza era stata fissata per il 6 marzo 2020 presso il Tribunale Civile di Milano.

Nel caso in cui il Contratto di Investimento non venga sottoscritto entro il 30 novembre 2020, AM InvestCo ha un diritto di recesso, subordinato al pagamento di un importo concordato.

Il closing del contratto di affitto acquisto è adesso previsto per il maggio 2022, subordinatamente al verificarsi di varie condizioni sospensive*.

* Le condizioni sospensive al closing sono: il closing del Contratto di Investimento; la modifica dell’attuale piano ambientale per tener conto delle modifiche contenute nel nuovo piano industriale; la revoca di tutti i sequestri penali che insistono sullo stabilimento di Taranto; l’assenza di misure restrittive – nell’ambito dei procedimenti penali in cui Ilva è imputata – nei confronti di AM InvestCo; e un nuovo accordo con le organizzazioni sindacali.

ArcelorMittal

ArcelorMittal è la principale azienda siderurgica e mineraria del mondo, con una presenza in 60 paesi e un’impronta industriale in 18 paesi. Guidati da una filosofia per produrre acciaio sicuro e sostenibile, siamo il fornitore leader di acciaio di qualità nei principali mercati mondiali dell’acciaio tra cui automotive, costruzioni, elettrodomestici e imballaggi, con ricerca e sviluppo di livello mondiale e reti di distribuzione eccellenti.

 

Attraverso i nostri valori fondamentali di sostenibilità, qualità e leadership, operiamo in modo responsabile rispetto alla salute, alla sicurezza e al benessere dei nostri dipendenti, collaboratori e delle comunità in cui operiamo.

 

Per noi, l’acciaio è il tessuto della vita, poiché è al centro del mondo moderno, dalle ferrovie alle automobili e alle lavatrici. Stiamo attivamente ricercando e producendo tecnologie e soluzioni basate sull’acciaio che rendono molti dei prodotti e dei componenti utilizzati nella vita quotidiana più efficienti dal punto di vista energetico.

 

Siamo uno dei cinque maggiori produttori mondiali di minerale di ferro e carbone metallurgico. Con un portafoglio geograficamente diversificato di minerale di ferro e asset di carbone, siamo strategicamente posizionati per servire la nostra rete di acciaierie e il mercato globale esterno. Mentre le nostre operazioni siderurgiche sono clienti importanti, la nostra offerta al mercato esterno aumenta man mano che cresciamo.

 

Nel 2019, ArcelorMittal ha registrato ricavi per $ 70,6 miliardi e una produzione di acciaio crudo pari a 89,8 milioni di tonnellate, mentre la nostra produzione di minerale di ferro ha raggiunto i 57,1 milioni di tonnellate.

 

ArcelorMittal è quotata nelle borse di New York (MT), Amsterdam (MT), Parigi (MT), Lussemburgo (MT) e nelle borse spagnole di Barcellona, Bilbao, Madrid e Valencia (MTS).


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento