Coronavirus. M5S: “Fare fronte comune per le misure idonee alla prevenzione”

Condividi

Sulla gestione dell’emergenza Coronavirus non servono polemiche, ma solo fare fronte comune per attivare tutte le misure idonee per la prevenzione. Stiamo seguendo la situazione con la massima attenzione in modo da dare notizie corrette ai tanti cittadini che ci contattano anche attraverso i nostri profili social. Servono informazioni chiare, non le strumentalizzazioni elettorali, che generano solo caos.
Il Governo sta lavorando per dare risposte immediate e concrete, anche attraverso un confronto continuo con le Regioni. Tutti devono fare la propria parte, per questo ci saremmo aspettati maggiore prudenza dal Presidente Emiliano, che prima di ‘invitare i genitori’ a non mandare i figli a scuola perché ‘sono giustificati’ avrebbe dovuto confrontarsi con gli Uffici Scolastici Provinciali e attendere le disposizioni del Governo. Questa mattina invece il caos regnava sovrano: alle sue parole, infatti hanno fatto da contraltare le note diffuse da alcuni istituti, in cui si specificava che la decisione di assentarsi a fini precauzionali doveva essere presa dal medico curante e dalle autorità sanitarie. Per non parlare dei genitori che non potevano lasciare i bambini da soli a casa senza alcun preavviso e il tempo materiale di trovare soluzioni alternative. Lo ripetiamo ancora una volta: la responsabilità deve essere massima da parte di tutti e si deve lavorare in sinergia per il bene dei cittadini.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento