Per il PD di Taranto i Commissari Ilva sono inadeguati

Condividi

La ferma e autorevole presa di posizione del Sindaco di Taranto e del Presidente della Provincia rappresenta l’epilogo naturale di una gestione approssimativa, superficiale e sciatta messa in campo in questi mesi dai commissari di Ilva in Amministrazione Straordinaria.
I tre commissari, come già manifestato dal PD ionico, risultano essere inadeguati per le sfide del territorio e si evidenziano proni rispetto a dinamiche che nulla hanno a che vedere con le massime figure istituzionali locali.
Amarezza per un collegio che si è contraddistinto nella mancanza assoluta di coordinamento con il territorio.
Pertanto, ribadiamo ancora una volta e aderiamo senza esitazione alla richiesta di dimissioni chiedendo al contempo alla compagine parlamentare di attuare tutte le iniziative utili alla sostituzione di chi non ha sentito il dovere istituzionale di creare coordinamenti con le istituzioni territoriali.
La recente firma di un accordo peggiorativo in termini di interventi occupazionali che ambientali da la misura della inadeguatezza di costoro.
 
Il Segretario cittadino del PD Vincenzo Di Gregorio
Il Segretario provinciale del PD Giampiero Mancarelli
 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento