Loizzo: un libro rosa per le dipendenti e l’impegno per la doppia preferenza

Condividi

Un libro (con la copertina rosa) e un rametto di mimose: è l’omaggio dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Puglia a tutte le dipendenti dell’Assemblea. “Un’iniziativa – spiega il presidente Mario Loizzo – che abbiamo voluto assumere con la collaborazione del Comitato Unico di Garanzia per la parità (Cug), nel primo girono lavorativo dopo la Giornata internazionale della Donna, 8 marzo 2020”.
Il volume è “Bastava chiedere!” (Editori Laterza, Bari, febbraio 2020), dieci storie di femminismo quotidiano, illustrate a fumetti dalla blogger Emma, tradotte dal francese da Giovanna Laterza e introdotte da Michela Murgia. Le vignette affrontano in modo divertente il rapporto di potere sbilanciato tra i generi e prendono in giro con apparente leggerezza la costante subordinazione della donna rispetto all’uomo, anche quella più innocente, di tutti i giorni.
Nell’occasione, il presidente Loizzo ha ribadito i motivi di soddisfazione per il Consiglio sulla strada della parità: le posizioni di vertice sono tutte al femminile, il funzionario più alto in grado è donna, la segretaria del Consiglio e sono donne la responsabile del bilancio e la responsabile dell’Aula. L’auspicio è che questo modello di carriera paritaria possa estendersi all’intero mondo del lavoro e l’impegno è che dopo questa fase di grande incertezza per le necessarie misure di prevenzione della diffusione del coronavirus si possa tornare in Aula ad approvare la modifica della legge elettorale regionale con la doppia preferenza, “un passaggio da non trascurare”.

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento