Emiliano: “Una mano al mondo della cultura. Tra qualche giorno vareremo misure anche per il settore turistico”

Condividi

Una mano al mondo della cultura.
Tra qualche giorno vareremo misure anche per il settore turistico.

La Regione Puglia sta seguendo con la massima attenzione le problematiche del comparto cultura. Siamo al fianco di tutti gli operatori e per questo oggi, in Giunta, abbiamo approvato misure urgenti per sostenerli.

È il primo di una serie di provvedimenti che, anche di concerto con il Governo nazionale, mira a sostenere questo settore fondamentale per la nostra economia.

Nei prossimi giorni vareremo invece le misure concordate e richieste dal settore turistico che potrà contare sul nostro pieno sostegno.

Nel dettaglio:

✅ Rinvio di 12 mesi di tutti gli adempimenti prescritti e connessi agli investimenti cofinanziati dalla Regione nell’ambito delle seguenti azioni:
– aiuti alle PMI per la valorizzazione di attrattori culturali: sale cinematografiche, teatri e luoghi dello spettacolo dal vivo (Teatro, Musica e Danza)
– Apulia Film Fund per il sostegno alle produzioni cinematografiche, annualità 2017 e 2018/2020
– Programmi straordinari in materia di Cultura e Spettacolo, annualità 2018 e 2020

✅ Proroga di 12 mesi per lo svolgimento delle attività finanziate nell’ambito del Piano triennale Cultura e Spettacolo 2017/2019 per i beneficiari che abbiano in corso attività al 30 gennaio 2020;

✅ Proroga di 6 mesi per la realizzazione delle attività finanziate nell’ambito dell’Avviso ospitalità 2020;

✅ Proroga al 1° gennaio 2021 del termine di decorrenza dell’obbligo di pubblicazione del Codice identificativo di struttura di cui alla L.R. n. 57/2018;

✅ Applicazione generalizzata a tutti i procedimenti in corso in materia di sostegno al sistema regionale della cultura, dello spettacolo, del cinema e dell’audiovisivo, anche con carattere retroattivo, dei principi e degli strumenti di semplificazione, ottimizzazione ed accelerazione procedurale, al fine di favorire al massimo le anticipazioni dei finanziamenti già ottenuti e accelerare i pagamenti.

Inoltre, la Giunta regionale ha dato indirizzo ad Acquedotto Pugliese Spa, di concedere una moratoria alle imprese di particolari settori – quale il turistico-alberghiero, lo spettacolo e le attività culturali, per dilazioni di pagamento delle fatture dell’acqua, con l’abbattimento degli interessi.

Nessuno resterà solo e insieme affronteremo questo difficile momento.

Per approfondire: http://rpu.gl/w6X8u


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento