Appello per il corretto utilizzo dei numeri utili per gestione emergenza Coronavirus

Condividi

In questi giorni di esplosione dell’emergenza Coronavirus chiediamo senso di responsabilità nell’utilizzo dei numeri utili.
«Per consentire alle assistenti sociali del Segretariato Sociale comunale e agli operatori del Pronto Intervento Sociale (PIS) – l’appello dell’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli -, così come a tutti gli altri operatori impegnati per le emergenze di questo periodo che riguardano, lo ribadiamo, gli anziani e gli immunodepressi costretti a rimanere in casa, richiediamo di utilizzare i numeri comunali solo in caso di necessità e per aiutare le fasce deboli della popolazione».
Per aiutare i cittadini in difficoltà, in particolar modo gli anziani, le persone immunodepresse e fisicamente fragili a causa di patologie, i numeri utili sono:
  1. numero verde regionale per informazioni sul Coronavirus: 800 713 931 (attivo dalle 8 alle 22) ;
  2. centrale Radio del Centro Operativo Comunale per le emergenze COC: 099 7323204  (fax: 099 7350187 – 099 7364911);
  3. numero verde comunale Pronto Intervento Sociale, da utilizzare in caso di emergenze sociali: 800 955 028 – 380 9010103 (attivo h24);
  4. numeri del Segretariato Sociale: 099 4581786 – 099 4581737 – 099 4581302 – 099 4581825 – 099 4581310 (attivi in orari di ufficio tutti i giorni dalle 9 alle 13, martedì e giovedì anche  dalle 15 alle 17);
  5. numero verde Federfarma, per la fornitura dei farmaci a domicilio: 800 189 521 (attivo nei giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17:30).

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento