Coronavirus, stop a CCR, isole ecologiche e numero verde

Condividi

Anche i centri comunali di raccolta e le isole ecologiche gestiti da “Kyma Ambiente – Amiu” osserveranno da oggi la chiusura, per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus.

La disposizione è stata adottata in linea con le più recenti decisioni del Governo e dell’Amministrazione Comunale, proprio per evitare ulteriori occasioni di assembramento.

Per la medesima ragione si è deciso di sospendere anche il ritiro a domicilio degli ingombranti, tramite appuntamento fissato con il Numero Verde (che sospende anch’esso contestualmente le sue attività).

Non si arresterà, invece, il servizio di recupero degli ingombranti abbandonati abusivamente, attività necessaria per continuare a garantire il decoro cittadino anche in questo particolare momento.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento