Coronavirus. Galante* (M5S): “Non usare l’hashtag #iorestoacasa per promuovere il gioco d’azzardo”

Condividi

“In questo momento in cui è vitale restare a casa, nessuno deve permettersi di fare sciacallaggio e speculare promuovendo il gioco d’azzardo online, per di più usando in maniera strumentale l’hashtag #iorestoacasa”. Lo dichiara il *consigliere del M5S Marco Galante.

Non bisogna in alcun modo – continua Galante – promuovere tornei, bingo virtuali e giochi a premi che rischiano di attirare molte più persone del solito a causa dell’isolamento forzato. Il nostro appello ai cittadini è uno: non cadete nella trappola di pubblicità ingannevoli che vi invitano a giocare gratis, per farvi iniziare, per poi spendere soldi reali. Purtroppo, nonostante le nostre battaglie in aula, in Puglia non sono mai partite le campagne di prevenzione e informazione per il contrasto all’azzardopatia e non è mai stato attivato l’Osservatorio, nonostante i soldi appositamente stanziati. Destra e Sinistra unite hanno invece reso la legge per il contrasto all’azzardopatia molto meno stringente rispetto al testo del 2013, parlando di prevenzione in realtà mai partita. Per questo possiamo solo appellarci al buon senso dei pugliesi: non fidatevi delle pubblicità ingannevoli e non cascate nella trappola”. 

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento