Agricoltura e coronavirus, FDI: “E’ necessario semplificare le procedure per l’erogazione del carburante agricolo”

Condividi

I consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Erio Congedo, Giannicola De Leonardis, Luigi Manca, Renato Perrini, Francesco Ventola e il capogruppo Ignazio Zullo condividono iniziativa Confagricoltura

 

“Confagricoltura Puglia, per scongiurare qualsiasi possibile, ulteriore contagio da Covid-19 nella nostra Regione, in particolare negli uffici territoriali preposti all’emissione dei Libretti UMA, ha suggerito all’Assessorato e al dipartimento Agricoltura l’adozione di una determina per semplificare l’assegnazione del carburante agricolo per l’anno in corso, almeno in questa fase emergenziale. Un’iniziativa che condividiamo e rilanciamo, che prevede l’assegnazione del carburante agricolo nella misura massima del 50 per cento rispetto a quanto ricevuto l’anno precedente, con il prelievo del carburante stesso da consentire attraverso un’autodichiarazione dell’agricoltore richiedente. E ancora, che l’autodichiarazione venga consegnata al distributore di riferimento, e una copia sia poi trasmessa dall’utente, evitando così passaggi fisici attraverso gli uffici preposti, rischi inutili per la salute del personale preposto e della numerosa utenza, e disagi dettati dalla carenza di personale e da numerose chiusure.

“Altre Regioni hanno già adottato provvedimenti analoghi, e siamo certi che il buon senso spingerà anche la Regione Puglia in un’analoga direzione. Augurandoci che il nostro Presidente, Assessore alla Sanità e Assessore all’Agricoltura trovi il tempo di occuparsene”.

 

Condividi
Valentina D'Amuri

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento