Coronavirus, Damascelli*: “Terapie anti covid-19: Puglia adotta Avigan?”

Condividi

In queste ore, in altre Regioni a partire dalla Campania, si stanno utilizzando alcuni farmaci, come quello anti artrite, che consentono di limitare l’infiammazione polmonare da Coronavirus e hanno prodotto risultati incoraggianti: in alcuni casi, infatti, hanno consentito anche di estubare dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Così come ci sono terapie che si sono rivelate inefficaci e per cui è necessario trovare alternative. Il Veneto sta avviando la sperimentazione del farmaco giapponese Avigan e di altri antivirali e vorrei sapere, a questo proposito, se anche in Puglia si stia valutando tale sperimentazione sia per il trattamento di casi non ancora gravi, proprio per evitare che diventino tali, sia per i pazienti già in fase acuta, ma che potrebbero ricavare benefici nel percorso di guarigione. Inoltre, i medici di medicina generale non hanno un protocollo da seguire, nonostante possano svolgere un ruolo importante per curare a domicilio i pazienti ai primi sintomi, evitando di mandare al collasso di ospedali. In Puglia stiamo registrando un andamento costante dei contagi. Quindi, è opportuno eseguire tamponi in larga scala al fine di isolare i casi positivi ed arginare più efficacemente la diffusione del contagio. Anche su questo ritengo che non ci sia più tempo da perdere perché ci sono Paesi che, proprio grazie ai tamponi, sono riusciti a contenere l’epidemia. Bisogna effettuare test a tutti i professionisti della sanità, a chi ha sintomi, ma vorremmo sapere se le risorse umane e i mezzi a disposizione dei dipartimenti di prevenzione che svolgono questo compito siano sufficienti ad affrontare quest’emergenza. Oggi ancora non avviene in modo organizzato, nemmeno a chi opera negli ospedali Covid. Abbiamo una situazione di vantaggio rispetto alle regioni del nord, e intervenire ora potrebbe rappresentare un punto a nostro favore nella lotta contro il virus. Su questo vorrei chiarimenti dal presidente Emiliano, nell’ottica di una serena collaborazione: in questo momento non ci devono essere condizionamenti in base al colore politico, siamo tutti pugliesi, siamo tutti italiani e dobbiamo tutti impegnarci per il bene della nostra comunità.

*consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento