Coronavirus. Trevisi: “Rinviare il pagamento del bollo come già fatto da altre Regioni”

Condividi

Rinviare il pagamento dei bolli auto in scadenza tra marzo e maggio, a causa dell’emergenza Coronavirus, in linea con quanto già fatto da altre Regioni. È quanto chiede il consigliere regionale del M5S Antonio Trevisi.
“La proroga della scadenza del pagamento del bollo senza alcuna mora – spiega Trevisi – sarebbe un segnale importante per tutti quei professionisti che normalmente usano l’auto per lavoro, ma oggi per l’emergenza non possono lavorare, e in generale per dare una mano a tutti i cittadini sollevandoli, per il momento, di una spesa aggiuntiva. Inoltre, al momento, gli sportelli Aci sono chiusi e sarebbe anche utile evitare di creare file presso gli uffici postali, anche perché non tutti sanno come pagare online e rischiano di andare incontro a sanzioni. Per questo chiediamo all’assessore Piemontese di avviare una interlocuzione con il Ministero dell’Economia per concordare le modalità per sospendere temporaneamente il pagamento del bollo senza gravare sul bilancio regionale”.


Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento