#celafaremo – Raccolta materiali digitali

Condividi

E’ la prima volta che ci troviamo ad affrontare un nemico invisibile eppure presente, che ci induce a provare sentimenti collettivi che ci rendono comunità. La paura istintiva può essere e deve essere vinta con le belle cose che nascono dai momenti di crisi, dalle riflessioni che ci induce a fare su quello che abbiamo e non sempre apprezziamo.
L’obbligo di restare a casa, disposto dal governo nazionale, ha avuto, tra i suoi effetti, anche quello di offrire tempi più distesi che hanno riattivato la creatività di molti. Le moderne tecnologie ci permettono inoltre di condividere questi lavori sui social.
Per non dimenticare e per valorizzare i materiali digitali prodotti in questo periodo, la Sezione biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio regionale della Puglia lancia un appello per la segnalazione dei lavori di maggior valore, inclusi i video, le immagini, i testi e gli eventuali articoli di giornale.
Possono essere segnalati via email all’indirizzo comunicazione@consiglio.puglia.it, avendo cura di specificare, se possibile, l’autore e un suo contatto, nonché una descrizione di poche righe.
Oltre le campagne istituzionali di incoraggiamento per la popolazione e che sottolineano l’apporto che le forze pubbliche offrono alla popolazione, saranno censiti, ad insindacabile giudizio della struttura, i materiali che descrivono:
– la Storia che stiamo scrivendo in questi giorni
– le bellezze dell’Italia
– il sentimento di appartenenza alla Nazione, che molto forte è stato avvertito in questo periodo;
– i nostri valori fondanti: la solidarietà, la non violenza, il rifiuto del razzismo, l’adesione agli organismi sovrannazionali.
Delle sezioni separate evidenzieranno i materiali prodotti anche in lingua inglese, per la fruizione da parte di un maggior numero di persone; quelli destinati a bambini e ragazzi, e quelli realizzati dagli studenti, per dare uno spazio maggiore ai giovani.
Tutti i materiali raccolti sono consultabili sul sito www.consiglio.puglia.it e saranno in parte promossi sui relativi profili social Facebook e Istangram.
Copertina dell’iniziativa è l’illustrazione Angels, l’Italia ferita cullata da una dottoressa, immagine dell’artista veneziano Franco Rivolli, che ha voluto così rendere omaggio a tutti i medici, gli infermieri e il personale sanitario che sono in prima linea per cercare di far fronte all’emergenza.

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento