La Guardia di Finanza consegna al Moscati settemila mascherine sequestrate

Condividi

La Guardia di Finanza ha consegnato stamane all’Asl Taranto circa settemila mascherine FFP1 e chirurgiche sequestrate alcuni giorni fa nell’ambito di un procedimento penale (a carico di sette persone per il reato previsto dall’art 501 bis del C.P) operato dal Comando Provinciale delle Fiamme Gialle e coordinato dal Procuratore Aggiunto Maurizio Carbone della Procura di Taranto.

Presenti al momento della consegna il tenente colonnello Antonio Antonucci, comandante del Nucleo Polizia Economica Finanziaria, e il tenente colonnello Maniglio, Comandante Gruppo Taranto della Guardia di Finanza.

La donazione si è svolta all’ingresso del Moscati di Taranto, in linea con le disposizioni ministeriali che limitano l’accesso ai presidi ospedalieri. Presenti per l’ASL Taranto l’avv. Stefano Rossi, Direttore Generale, il dott. Vito Gregorio Colacicco, Direttore Sanitario e la Direzione Medica di presidio.

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento