Servizi essenziali del Comune di Taranto, DPI per tutti i dipendenti impegnati

Condividi

Il Comune di Taranto ha garantito a tutti i dipendenti impiegati nei servizi essenziali, non collocabili in smart working, i necessari dispositivi di protezione individuale per poter continuare a svolgere le attività in sicurezza.
«Abbiamo acquistato 700 mascherine chirurgiche monouso – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Francesca Viggiano – e 300 mascherine in TNT riutilizzabili previo lavaggio, distribuendole ai lavoratori che in questi giorni stanno garantendo la tenuta della macchina amministrativa. In più, abbiamo anche acquistato 1000 confezioni di igienizzante per le mani e installato nelle sedi comunali diverse postazioni fisse per l’erogazione dello stesso prodotto».
L’assessore Viggiano ringrazia tutti i lavoratori impegnati nei servizi essenziali, garantendo che il monitoraggio delle loro esigenze sarà continuo, al fine di valutare l’adozione di ulteriori misure.

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento