Donazione all’ASL Taranto della famiglia Caramia

Condividi

L’imprenditore tarantino Michele Caramia, figlio di Pasquale, recentemente venuto a mancare, con la sorella Azzurra e la madre Livia Marinò, ha donato alla ASL di Taranto n. 5 ventilatori BREAS VIVO 50 e un letto completo, per la terapia intensiva e di rianimazione, dotato di tutte le tecnologie allo stato dell’arte.

In questo difficile momento emergenziale, con i medici, paramedici e volontari tutti impegnati in prima linea nel difficile e oneroso lavoro di contenimento e lotta al virus Covid-19, diventa importante l’adesione di tutti, in misura delle proprie disponibilità, ad un corale lavoro di sostegno e solidarietà effettiva. Tutti insieme ce la faremo, se tutti capiremo, fino in fondo, che molto dipenderà dai nostri comportamenti personali. #iorestoacasa

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento