๐—œ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฎ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฑ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฎ ๐—”๐—ป๐—ป๐—ฎ ๐—”๐—ป๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฐ๐—ต๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ – ๐—ฝ๐˜€๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฝ๐—ฒ๐˜‚๐˜๐—ฎ ๐——๐—ถ๐—ฟ๐—ถ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ฝ๐˜€๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ผ๐—ด๐—ผ ๐—–๐—ฆ๐—  ๐—š๐—ฟ๐—ผ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ

Condividi

In questa intervista abbiamo affrontato con la dottoressa Anna Annicchiarico, le problematiche inerenti lo stare a casa per emergenza pandemica, sono stati toccati vari argomenti che hanno a che fare con l’incubo Comid – 19, argomenti che hanno a che fare con la psiche di ognuno di noi che abbiamo tanta paura di questo nemico invisibile che sta colpendo forte facendo ammalare e in molti casi uccidere. Abbiamo toccato argomenti come la fragilitร  di fondo, l’intossicazione mediatica e poi un piccolo accenno sull’assistenza sanitariaย  e agli ospedali di prossimitร , l’idea dell’assistenza sanitaria fatta con i camper, un progetto accarezzato dalla stessa dottoressa Annicchiarico e infine si รจ toccato l’argomento importante che riguarda i nostri bimbi obbligati anche loro agli “arresti” domiciliari e quindi come intrattenerli nelle mura di casa. Purtroppo la connessione non era delle migliori considerato il largo uso ormai della rete internet per il lavoro da casa il cosiddetto remote working , lezioni scolastiche e universitarie seguite da bimbi, ragazzi e universitari collegati con i loro docenti.

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento