Mautica, Turco*: “Accolgo con favore l’interesse per Taranto del gruppo Ferretti”

Condividi

“Si è tenuto a Taranto un primo incontro con l’Amministratore Delegato di Ferretti Group, per comprendere le esigenze del comparto nautico italiano e per valutare possibili interventi a sostegno del settore. Durante l’incontro, resosi urgente vista la strategicità e stagionalità del settore, l’a.d. l’Avvocato Galassi ha espresso l’interesse di Ferretti Group per la realizzazione di un polo produttivo a Taranto nell’area ex Belleli”. Così il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alla Programmazione economica e agli investimenti, Sen Mario Turco.

“L’insediamento del gruppo Ferretti a Taranto sarebbe per il territorio una grande opportunità di sviluppo e di riconversione economica per il nostro tessuto imprenditoriale – commenta il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sen. Mario Turco- Ringrazio l’amministratore delegato, avv. Alberto Galassi, per l’interesse mostrato di realizzare a Taranto un insediamento produttivo nell’ambito della cantieristica nautica. L’iniziativa è un altro tassello della Presidenza del Consiglio e del Governo a progetto cosiddetto “Cantiere Taranto”, che intende favorire anche il coinvolgimento di importanti imprese private. L’investimento si rende possibile anche grazie alle misure già approvate dal Governo relative soprattutto alla recente istituzione della Zona Franca doganale e della Zona Economica speciale. L’obiettivo è di creare un sistema economico integrato nel settore della cantieristica di eccellenza che permetta, appunto, insediamenti di prestigio e di livello internazionale come quello previsto dal gruppo Ferretti. Sono proprio questi investimenti che peraltro potranno garantire il rilancio del territorio e dei livelli occupazionali, su prospettive diverse dal passato”.

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento