Ecco la sintesi di alcuni argomenti discussi oggi in Giunta Regione Puglia

Condividi

  • La Giunta regionale ha espresso l’indirizzo all’ammissibilità del progetto presentato dal soggetto proponente GE AVIO S.r.l. -, con sede legale in Rivalta di Torino (TO) -, alla fase successiva di presentazione del progetto definitivo riguardante investimenti in Attivi Materiali e in R&S per complessivi € 50.750.464,72 (di cui € 49.609.464,72 in Attivi Materiali e € 1.141.000,00 in Ricerca e Sviluppo), con agevolazione massima concedibile in Attivi Materiali e in R&S pari ad € 12.094.369,71 (di cui € 11.594.019,71 in Attivi Materiali e € 500.350,00 in Ricerca e Sviluppo).. L’incremento occupazionale, a regime, è previsto in 27 unità lavorative (ULA)
  • La Giunta regionale ha deciso l’ avvio dell’iter di formazione del Programma Forestale Regionale 2020-2040, ed alla contestuale Valutazione Ambientale Strategica (VAS). L’Esecutivo ha anche individuato l’Autorità Procedente e il Soggetto Proponente nella Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse Forestali e Naturali della Regione Puglia.
  • Differimento del termine ultimo di presentazione delle domande di ammissione per l’esercizio venatorio negli ATC pugliesi – annata venatoria 2020/2021, (R.R. n. 3/99 così come modificato dal R.R. n. 4/2004 – art. 7) . La nuova data ultima per la presentazione delle domande è quella del 20 maggio 2020.
  • La Giunta regionale ha approvato la relazione e la proposta dell’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, approvando la definizione dei criteri di riparto tra i Comuni della Regione Puglia dei fondi destinati alla concessione di contributi per la fornitura gratuita o semigratuita dei Libri di testo e/o sussidi didattici in favore delle famiglie meno abbienti per l’a.s. 2020/2021.
  • La Giunta regionale ha adottato definitivamente il Regolamento dell’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento “Regione Puglia – Liberi dal Debito”. L’Esecutivo ha confermato che la segreteria dell’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento sarà incardinata presso la Sezione Sicurezza del Cittadino, Politiche per le Migrazioni e Antimafia Sociale.
  • La Giunta regionale ha deciso   ampliamento a mare la ZPS IT9110040 “Tremiti” e la ZPS IT9150015 “Litorale di Gallipoli e Isola di Sant’Andrea” ottemperando in tal modo a quanto richiesto nell’ambito del caso EU Pilot 8348/2016/CE. L’Esecutivo ha altresì approvato la perimetrazione cartografica relativa all’ampliamento delle ZPS in oggetto ed i Formulari Standard delle ZPS.
  • Adottato dalla Giunta regionale il Regolamento “Obiettivi di presenza e di sviluppo delle grandi strutture di vendita”

Il documento emanato dal Presidente della Regione, verrà poi pubblicato sul Bollettino Ufficiale. La Giunta regionale ha preso atto dell’ammissione a finanziamento del progetto “FaRO – Fare Rete e Orientare”, da parte dell’Autorità Responsabile, giusta Decreto n. 5005 del 30.04.2019, per un importo complessivo finanziato di € 1.009.131,02 nell’ambito del quale la Regione Puglia partecipa in qualità di partner e soggetto co-attuatore accanto al beneficiario capofila Università degli Studi di Roma 3- Dipartimento di Scienze della Formazione.

Conseguentemente, l’Esecutivo ha approvato il progetto “FaRO – Fare Rete e Orientare”, all’interno del quale è assegnato alla Regione Puglia, in qualità di partner di progetto – un budget complessivo di €31.672,00.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento