Registrati oggi a Taranto 5 nuovi contagi e 2 decessi

Condividi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 9 aprile, in Puglia, sono stati registrati 1.595 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 82 casi, così suddivisi:

9 nella Provincia di Bari; 0 nella Provincia Bat; 15 nella Provincia di Brindisi; 49 nella Provincia di Foggia; 6 nella Provincia di Lecce; 5 nella Provincia di Taranto, 1 caso fuori regione e un caso non attribuito ieri sono stati registrati oggi.

Sono stati registrati oggi 6 decessi: 1 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce 1 nella provincia di Bari e 2 nella provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 26.088 test. Sono 190 i pazienti guariti.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.716 così divisi:

870 nella Provincia di Bari; 212 nella Provincia di Bat; 299 nella Provincia di Brindisi; 701 nella Provincia di Foggia; 395 nella Provincia di Lecce; 206 nella Provincia di Taranto; 24 attribuiti a residenti fuori regione; 9 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 9/4/2020 è disponibile a questo link: http://rpu.gl/bollettinoepid20200409


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento