Assessore Borraccino: Emergenza Covid-19, emanata circolare esplicativa sull’esercizio delle attività commerciali consentito in Puglia

Condividi

Con una circolare, la Sezione Competitività, Attività economiche Artigianali e Commerciali, nella persona della dott.ssa Zampano, ha diffuso chiarimenti circa le attività consentite, le proroghe delle sospensioni e le altre disposizioni adottate dalla Regione Puglia quali misure urgenti per il contenimento del contagio da Covid-19.

Come annunciato dal Presidente Emiliano, con ordinanza n. 204 del 9 Aprile 2020, nella nostra regione resteranno chiuse al pubblico, nelle giornate di domenica 12 aprile 2020 (Santa Pasqua) e di lunedì 13 aprile 2020 (lunedì dell’Angelo), le attività commerciali al dettaglio di vendita di generi alimentari e di prima necessità, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali.

Restano consentite, come da  DPCM dell’11 marzo 2020, Allegato 1, le attività di esercizio delle edicole, dei tabaccai, delle farmacie, delle parafarmacie, ed il commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via telefono, via internet, per televisione, per corrispondenza, via radio o per mezzo dei distributori automatici, rispettando però tutte le norme igienico-sanitarie sia in fase di confezionamento che di trasporto, ma con vendita rigorosamente  a distanza senza riapertura del locale, rispettando la distanza di sicurezza di un metro alla consegna.

 Mino Borraccino – Assessore Attività economiche
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento