Emergenza CoronaVirus: iniziativa della VIS Spa per i commercianti al dettaglio

Condividi

Un segnale di vicinanza in un momento drammatico per la vita pubblica e l’economia del Paese. L’Istituto di Vigilanza VIS. S.p.A., da sempre attento alle esigenze della propria Utenza, ha deciso di mettere in atto un gesto concreto di solidarietà a favore dei commercianti al dettaglio costretti a sospendere la propria attività a seguito delle misure restrittive legate all’emergenza Coronavirus.

L’iniziativa prevede uno sconto per i propri Clienti del 30% sul canone mensile di abbonamento relativamente al trimestre aprile I giugno 2020, che sarà applicato attraverso la sottoscrizione di un semplice modulo d’adesione; prevista anche la possibilità di posticipare il pagamento del canone (normalmente anticipato) fino al 30 giugno 2020 e senza more, soprattutto per coloro che sono impossibilitati a effettuare il pagamento online. L’offerta è valida per gli esercizi commerciali al dettaglio, la cui attività è sospesa in ottemperanza al DPCM dell’ll marzo 2020.

«Vis – sottolinea il Presidente del CdA Salvatore Cuttano sta da tempo attuando una politica commerciale vicina alle piccole realtà imprenditoriali che, pur costituendo una risorsa importantissima per il nostro territorio, spesso risentono negativamente delle congiunture economiche. Una attenzione maggiore è più che mai necessaria in un momento di crisi mondiale che rischia di strozzare l’intera economia della regione e non solo. La nostra Azienda è ancor più presente con i suoi uomini ed i suoi mezzi nei giorni dell’emergenza, al fine di garantire un sempre più elevato livello di sicurezza alla propria Clientela».

VIS Spa formula, pertanto, un auspicio: «Siamo certi che il nostro gesto verrà favorevolmente accolto dai nostri Clienti e dalle Associazioni rappresentative delle piccole realtà commerciali, quale segnale concreto e di stimolo alla cooperazione per il bene comune. “Insieme ce la faremo” non è soltanto uno slogan, ma un obiettivo a cui ognuno di noi deve tendere con forza e fiducia».


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento