Costa Favolosa, il Sindaco Melucci: “Non passa uno spillo da quel varco portuale”

Condividi

Il Comune di Taranto vigilerà all’esterno dei varchi del Porto di Taranto, per contrastare qualsiasi violazione del protocollo sanitario predisposto per gestire la quarantena di Costa Favolosa.
La disponibilità mostrata dalla città al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, infatti, non comporterà deroghe alle rigide restrizioni che ci hanno consentito di essere tra i territori meno colpiti dal contagio. La nave approderà al molo polisettoriale, lontano dal centro abitato, e non sarà consentito all’equipaggio di sbarcare.
Il Comune non ha competenze all’interno delle aree portuali, ma ha preteso che non vi fosse anche il minimo rischio per la popolazione. Per questo, oltre ad aver lavorato a uno stringente protocollo sanitario, impiegherà il corpo di Polizia Locale per tutelare ulteriormente i cittadini.

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento