Borraccino, dalla Regione Puglia 2 milioni di euro per investimenti per la sicurezza ferroviaria

Condividi

Grosso investimento in Puglia per la sicurezza ferroviaria.

Tre grandi imprese pugliesi Mer Mec, Sitael e Angelstar, con sede a Monopoli e Mola di Bari e attive nel settore della diagnostica ferroviaria, svilupperanno il progetto “Net4Rail” al fine di realizzare prodotti e servizi innovativi per la valutazione della sicurezza, l’intervento preventivo e la manutenzione programmata delle infrastrutture ferroviarie, attraverso l’ampliamento della capacità produttiva di cinque stabilimenti.

Alla realizzazione del progetto, del valore complessivo di 35,2 milioni di euro, partecipa la Regione Puglia con un cofinanziamento di 2 milioni di euro, avendo firmato, insieme a Invitalia, un apposito Accordo di Programma con il Ministero dello Sviluppo Economico.

Ricerca e sviluppo assorbiranno parte dell’investimento, 21,5 milioni di euro, mentre 11 milioni di euro  sono destinati all’aumento della capacità produttiva relativa a prodotti e servizi come : veicoli rotabili diagnostici, sistemi di ispezione dei binari e dei passaggi a livello, piattaforme di diagnostica predittiva, soluzioni “Internet of Things” di gestione integrata dei sistemi di segnalamento.

Esprimo soddisfazione per questo nuovo Accordo di programma che rappresenta un reale buon investimento, per la competitività del sistema produttivo pugliese, in un settore in crescita, come quello ferroviario che necessita di nuove tecnologie per garantire sempre più sicurezza, e che avrà certamente anche ottime ricadute occupazionali.

Sono previste infatti 60 assunzioni di nuovi addetti tra impiegati diretti e indiretti.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento