Casili (M5S): “Attivare in Puglia bonus per lavoratori autonomi e liberi professionisti”

Condividi

Un bonus per lavoratori autonomi e liberi professionisti, in modo da massimizzare sul territorio regionale le misure già adottate dal governo nazionale, supportando queste categorie fortemente danneggiate dall’emergenza Covid -19 e che non possono accedere agli ammortizzatori sociali. È la richiesta del consigliere del M5S Cristian Casili al presidente Emiliano, contenuta in una nota in cui si chiede alla Regione di stanziare apposite risorse per sostenere i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata Inps e i professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria, che esercitano l’attività sul territorio regionale.

“La sospensione e riduzione di gran parte delle attività produttive e professionali, conseguenza dell’emergenza Covid-19 – spiega Casili – sta avendo pesanti ripercussioni sul contesto socio-economico regionale. In particolare stanno risentendo dell’emergenza i liberi professionisti, per cui è necessario adottare al più presto idonee misure come già fatto in altre Regioni. Una richiesta che ci arriva anche dalla Consulta regionale dell’ordine degli ingegneri di Puglia, che ha inviato una lettera a Emiliano e a tutti noi consiglieri regionali con dieci punti per il sostegno alla professione. Intervenire il prima possibile permetterebbe di affrontare un’emergenza socio economica che, dopo quella sanitaria, potrebbe ulteriormente colpire l’economia della nostra regione. Per questo auspico – conclude il consigliere – che la Regione dia un riscontro immediato alla mia richiesta. Per far ripartire il tessuto produttivo pugliese servono provvedimenti concreti”.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento