Manifestazione ciclistica “Marathon dei due Mari” in mountain bike se ne riparla nel 2021

Condividi

La Marathon dei Due Mari, ribattezzata come la Marathon degli Spartani di mountain bike quest’anno non ci sarà. Si è sperato fino all’ultimo che l’evento del 14 giugno potesse ugualmente andare in scena, che l’emergenza legata al coronavirus potesse esaurirsi in tempo, ma alla fine ha prevalso il buon senso e, considerando anche che tutte le attività ciclistiche federali sono state sospese fino al 30 giugno, si è deciso di annullare l’evento, rinunciando anche all’eventualità di posticiparlo più avanti nella stagione. Una stagione che, d’altro canto, non ha mai realmente preso il via, andando a infarcire oltremisura il calendario della seconda parte dell’anno: spostare la gara avrebbe significato andare a scontrarsi con altre prove già inserite nel programma, sarebbe stato ingiusto verso di loro e verso gli appassionati, quindi meglio rinviare tutto al prossimo anno.
Un peccato, perché i lavori per un evento destinato a fare epoca in tutto il territorio tarantino erano già molto avanti, l’opera di promozione attuata in tutto il Paese stava dando i suoi frutti e molti biker anche dal Nord Italia si erano detti pronti ad affrontare la trasferta. Resta però la consapevolezza di avere per le mani un autentico gioiello e un anno in più di preparazione, di cura minuziosa di ogni servizio non potrà fare che bene.
L’appuntamento è quindi rinviato al 2021, con la data che verrà stabilita di concerto con gli altri organizzatori del circuito Bicinpuglia, anche questo pronto a una nuova edizione ricca di sorprese e soprattutto di un’irrefrenabile voglia di pedalare. Avremo più tempo per prepararci alla quinta battaglia, quindi al nostro segnale… Ingrassate le catene, indossate i caschetti e il nostro urlo Spartano si alzerà nei cieli di Taranto: Aroo Aroo Aroo!

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento