Comitato SanMarco: la Asl Ta è passata in 24 ore dalla fase 1 avanzata della Regione Puglia alla fase 1 ritardata… a tempo indeterminato!

Condividi

La roboante dichiarazione di Montanaro ed Emiliano che avevano dato per certo l’ inizio dell’ attività ordinaria, dei ricoveri e dello smaltimento delle liste d’attesa è ancora al punto zero
L’ incapacità manageriale di una pianificazione e di un progetto preciso continua ad essere la linea guida che ha portato al tracollo della Sanità tarantina e del Poc di Grottaglie.
In attesa dell’ imminente, inutile, ripetitivo comunicato autocelebrativo della Asl di Ta facciamo i conti con una sanità in grave difficoltà che il Covid ha evidenziato in tutta la sua precarietà di offerta salute.
Se non cambiamo il DM 70 e non si danno  i servizi di pubblica assistenza saranno i  colpevoli per aver escluso i più deboli dal diritto alla salute.
I pazienti e i cittadini hanno  soltanto bisogno di soluzioni
Il Comitato S.Marco

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento