Covid-19, il Gruppo PD: “Il Consiglio regionale approva misure straordinarie per i cittadini più deboli e le aziende del settore lattiero-caseario”

Condividi

“Il Consiglio regionale approva lo stanziamento di circa 9,5 milioni di euro a sostegno di chi soffre fragilità provocate dalla diffusione del Covid-19 e adotta misure straordinarie in favore del settore lattiero-caseario. È l’esito della lunga e articolata sessione dell’Assemblea pugliese, tornata a riunirsi oggi con l’ausilio della tecnologia per garantire la sicurezza dei lavori. Ai pugliesi più in difficoltà è destinata l’intera cifra del cosiddetto ‘Omnibus’. Il fondo riveniente dal bilancio autonomo della Regione Puglia è stato rimodulato su indicazione del Partito Democratico e finalizzato, innanzitutto, all’emergenza alimentare. Saranno i sindaci a disporre delle somme necessarie a fronteggiare le prime necessità e le fragilità dei cittadini.
Con questa decisione, complessivamente, la Regione ha messo a disposizione di tutti i Comuni pugliesi circa 21 milioni euro. Alle imprese del settore lattiero-caseario sarà destinato un aiuto finanziario a fondo perduto per compensare il danno derivante dal calo del fatturato aziendale. Anche questo intervento è stato reso possibile dalla rimodulazione del bilancio autonomo della Regione”. Così il Gruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale sull’approvazione delle pdl ‘Misure straordinarie per fronteggiare le conseguenze socio-economiche derivanti dalla pandemia Covid-19’ e ‘Misure straordinarie di sostegno al settore lattiero – caseario’”

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento