Grottaglie: viola le prescrizioni imposte con gli arresti domiciliari, 26enne arrestato

Condividi

Un 26enne di Grottaglie con precedenti penali, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nel corso dei controlli, ulteriormente intensificati in relazione all’emergenza legata alla diffusione del contagio da covid-19, è stato pizzicato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Grottaglie mentre si intratteneva, nel suo appartamento, in compagnia di altre persone che non fornivano spiegazioni plausibili per giustificare la propria presenza sul posto.

Non era la prima volta che il giovane violava le prescrizioni legate alla misura tanto che anche in un’altra occasione i poliziotti lo avevano sorpreso in compagnia di altri amici che avevano anche cercato, inutilmente, di nascondersi.

Le reiterate violazioni delle prescrizioni da parte del giovane, accertate a seguito dei puntuali e minuziosi controlli degli agenti del Commissariato, hanno fatto riaprire per lui le porte della casa Circondariale di Taranto su disposizione dell’A.G.

Le persone trovate in casa durante i controlli sono state, inoltre, sanzionate per le violazioni alle disposizioni dettate in materia di salute pubblica in relazione all’emergenza da covid-19.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento