L’amministrazione Melucci scrive agli interlocutori pubblici e privati: “Coinvolgete e sostenete cittadini, lavoratori e PMI”

Condividi

A seguito dei numerosi incontri tenuti dall’Amministrazione comunale nelle ultime settimane con associazioni di categoria e parti sociali ioniche, a proposito del generale tema della ripartenza del nostro sistema economico, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ha inviato una serie di missive formali, che sulla scorta delle sollecitazioni ricevute da cittadini e operatori, tendono a sensibilizzare alcuni interlocutori pubblici e privati nel verso di un maggiore coinvolgimento delle PMI locali o di un più rapido sostegno ai lavoratori del nostro territorio.
Nel particolare, tra gli altri, l’Amministrazione comunale ha chiesto ad AqP di valutare la possibilità di abbonare le rate riferibili al lockdown agli operatori del turismo, oltre che di intensificare gli interventi di sanificazione sulle infrastrutture cittadine di competenza.
Sono state invitate , poi, le Agenzie regionali e la GDO a tenere meglio presenti le competenze e le potenzialità degli operatori ionici, mentre alla struttura territoriale dell’INPS si è espressa preoccupazione per i ritardi nell’erogazione della Cassa Integrazione.
Ad AdP si è, invece, chiesto un aggiornamento del piano dei voli previsto nella cosiddetta fase 2 sull’Aeroporto del Salento, mentre per talune esigenze avanzate dal comparto edile e di stretta pertinenza del Consiglio comunale il primo cittadino ionico ha condiviso con il Presidente Lucio Lonoce l’opportunità di avviare al più presto dei lavori di revisione di datate delibere consiliari.
Infine, l’Amministrazione comunale ha raccolto la disponibilità di ASL e Soprintendenza a organizzare in tempi brevi un confronto con gli operatori, per chiarire gli aspetti più concreti dei dispositivi di prevenzione da Covid-19 in occasione della riapertura degli esercizi cittadini.
 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento