Covid, Longo: “In Puglia una buona politica a sostegno della disabilità”

Condividi

“Creare anche solo un minuto in più di disagio, nella vita di chi già è stato colpito duramente dalla malattia, è qualcosa di insopportabile che va contro ogni umana volontà di comprensione. Farlo in questo momento storico è ancora più grave, oserei dire disumano. La giunta regionale ha stanziato un contributo straordinario – fino a 800 euro al mese e per il periodo gennaio-luglio 2020, per un totale massimo di 5600 euro a beneficiario– in favore delle persone in condizione di gravissima disabilità e non autosufficienza”. E’ quanto sottolinea il vicepresidente del Consiglio regionale, Peppino Longo. “Ancora una volta in Puglia è emersa quella buona politica che poggia la sua azione concreta su solide basi solidaristiche nei confronti di chi deve aggiungere alle problematiche sociali ed economiche della pandemia, quelle create da ulteriori gravi patologie”.

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento