Palagianello: arrestato cittadino rumeno colpito da mandato di arresto europeo

Condividi

I Carabinieri della Stazione di Palagianello, nel corso di predisposto servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 40enne di origini rumene, domiciliato in Palagianello, in esecuzione di mandato di arresto europeo, emesso dal Tribunale del distretto di Neamt (Romania), dovendo scontare la pena comminata dalla citata Autorità Giudiziaria poiché ritenuto responsabile del reato di furto. Durante il pomeriggio odierno, il predetto è stato fermato dai militari operanti e, durante il predisposto controllo di polizia, è emerso che a suo carico era pendente un mandato di arresto europeo, dovendo lo stesso espiare la pena di anni cinque di reclusione per il reato di furto. Come disposto dalla Procura della Repubblica di Taranto, l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso quella Casa Circondariale, in attesa di estradizione nel suo paese di origine dove sconterà la suddetta pena.

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento