Il cordoglio di Emiliano per la scomparsa di Ezio Bosso

Condividi

“Ciao Ezio, uomo speciale, artista straordinario, amante della vita, dell’arte e della musica.
Ho avuto la fortuna di conoscerti e di condividere con te momenti straordinari di empatia, di bellezza e di amicizia. In queste ore ricordo con emozione la sala gremita di gente alla Fiera del Levante dove tu parlasti di musica, arte e talento. Con la tua bacchetta hai saputo superare tutti i confini e gli steccati materiali e immateriali. Amavi ripetere che la magia che avete voi musicisti è quella “di stare nel tempo, di dilatare il tempo”.
Per questo avevi scelto la musica, che consideravi una sorta di carezza inaspettata capace di cambiare in meglio il corso delle cose. Perché è questo quello che fa la musica: dilata il tempo della felicità. La bellezza ci rende felici e il miracolo della musica è il miracolo della bellezza. È questo l’insegnamento più importante che ci lasci in dono: la bellezza ha a che fare con la singolarità straordinaria e irripetibile di ciascun essere umano”.  Sono le parole di cordoglio del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano per la scomparsa del direttore d’orchestra, compositore e pianista Ezio Bosso.
Il maestro Bosso era stato ospite lo scorso 15 settembre di un grande appuntamento con il pubblico pugliese organizzato dalla Regione Puglia in Fiera del Levante. Si inviano in allegato le foto di quella giornata.
 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento