Soddisfazione dei Segretari PD per i provvedimenti per Taranto nel DL Rilancio

Condividi

Soddisfazione per il contenuto del Decreto legge Rilancio approvato nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri.
Un provvedimento poderoso e mastodontico che riguarda direttamente anche la comunità ionica.
Infatti, il decreto approvato prevede dirette ricadute sulla nostra comunità che potranno contribuire sicuramente al miglioramento della qualità della vita in Terra ionica.
1. 20 milioni di euro per il rinnovo del parco mezzi pubblici della città di Taranto.
2. 130 milioni per la realizzazione del progetto di bus “rapid transit” a basso impatto ambientale che consentirà di raggiungere Taranto dai quartieri periferici in 8 minuti.
3. 88 milioni per la implementazione di tre centri ospedalieri militari tra cui Taranto.
Una risposta importante, quindi, alla domanda di attenzione posta dalla azione qualificata del Comune di Taranto con il Sindaco Rinaldo Melucci e dalla compagine assessorile PD.
Il Partito Democratico Ionico esprime soddisfazione per il lavoro sinergico posto in essere ai vari livelli e per la qualificata disponibilità dei Ministri De Micheli e Guerini, in continuo contatto con il territorio ionico.
A questi va aggiunto uno straordinario risultato atteso da decenni: la linea Taranto, Metaponto, Potenza, Battipaglia diventa infrastruttura nazionale strategica e con il finanziamento di 40 milioni se ne prevede l’ammodernamento al fine di rendere questa tratta davvero una linea ad alta velocità.
Una volontà’  già espressa dal Sottosegretario Salvatore Margiotta alla festa de L’Unità di Taranto a settembre scorso nella sua prima uscita pubblica in cui sottolineò l’importanza straordinaria, condivisa da noi tutti, di migliorare questa direttrice sempre dimenticata.
A Salvatore, lucano e amico della nostra terra, prima che Sottosegretario, il ringraziamento per la caparbietà e la competenza con cui ha posto una questione atavica e sbloccato una opera importante. Il suo impegno, che è poi l’impegno del Partito Democratico tutto, sta negli stessi 30 cantieri in partenza sulla stessa linea Taranto Potenza e che già nei prossimi mesi ridurranno i tempi di percorrenza.
Insomma, in questo DL Rilancio, Taranto e il Mezzogiorno riprendono protagonismo e spingono sullo sviluppo sostenibile che rappresenta la chiave di volta per un futuro possibile.
Continueremo su questa strada e auspichiamo che il percorso parlamentare possa vedere deputati e senatori di tutti gli schieramenti al fianco di chi da diversi anni ormai sta cercando di cambiare il volto della nostra comunità.
 
Il Segretario cittadino del PD
Vincenzo Di Gregorio
Il Segretario provinciale del PD
Giampiero Mancarelli
 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento