Confronto tra Comune e Yilport, Melucci: «Auspichiamo la ripartenza del nostro porto»

Condividi

Si è svolto a Palazzo di Città di Taranto un cordiale incontro di presentazione tra il nuovo General Manager del San Cataldo Container Terminal, Raffaella Del Prete, e il Sindaco Rinaldo Melucci.
Si è potuto discutere delle prospettive del porto ionico e dei tanti lavoratori dell’attuale agenzia interinale, dello start-up della rinnovata infrastruttura al Molo Polisettoriale come della possibilità di mettere a sistema con il traffico container altre importanti iniziative economiche e infrastrutture locali, ma anche della relazione stessa del gruppo Yilport con la città di Taranto.
Il primo cittadino ionico ha confermato il sostegno convinto dell’Amministrazione comunale a questo tipo di insediamenti strategici per il futuro del capoluogo e dell’area vasta e ha apprezzato l’approccio rispettoso dell’investitore nei confronti di lavoratori, autorità e cluster locale.
«Mi auguro che la conferenza di servizi in itinere acceleri i suoi lavori e consenta quanto prima una agile ripartenza del nostro porto, consentendo finalmente il riavvio al lavoro di tanti addetti – ha dichiarato al termine del confronto il Sindaco -, è una questione di vitale importanza per un’intera comunità, non possiamo vanificare gli sforzi compiuti sin qui dalle Istituzioni a tutti i livelli. L’Amministrazione comunale vigilerà attentamente su questo percorso e offrirà ogni tipo di supporto possibile all’azienda, alle parti sociali, all’Agenzia delle Dogane, alla stessa Autorità Portuale del Mar Ionio, a chiunque avesse titolo per riposizionare adeguatamente Taranto sulla mappa dei traffici globali».

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento