WOMAN FUTSAL CLUB GROTTAGLIE: parla Roberta Bergamotta

Condividi

E’ stato un periodo lungo e sacrificato quello vissuto, ma che ancora stiamo vivendo per cercare di battere definitivamente il Coronavirus, che la giovane e promettente laterale, classe 2000, della Woman Grottaglie (che ha indossato anche la maglia della nazionale), Roberta Bergamotta commenta così: “In questi due mesi di stop totale ho cercato di portarmi avanti con gli studi e mi sono dedicata alla mia famiglia che purtroppo durante il campionato la vedo di rare volte. Tra un impegno e l’altro, però, non è mancato un piccolo ritaglio giornaliero che dedicavo all’allenamento poiché regnava dentro di me sempre la speranza della ripresa dei campionati”.
IL BILANCIO: “La stagione tra alti e bassi che ci sono stati non è andata poi così tanto male. In qualche occasione potevamo dimostrare di più sul campo ma purtroppo, dato la squadra di giovane età, ci è mancato quel pizzico di esperienza in più e magari anche di “furbizia” agonistica per fare nostro il risultato. Sono consapevole che si può solo crescere”.
IL GRUPPO: “Le mie compagne sono state straordinarie, dalla prima all’ultima. Come ogni anno porto dentro di me ogni loro parola che sia un consiglio o un semplice rimprovero, perché un domani potrò essere, chi lo sa, una giocatrice migliore anche grazie a loro. Ma la maggior fortuna di quest’anno è quella di aver incontrato un Presidente che rende ancora più bella questa realtà di Grottaglie: penso soprattutto che persone così buone e piene d’amore per questo sport se ne trovano ben poche e, perciò, i ringraziamenti per questo anno meraviglioso sono tutti rivolti verso di lui”.
IL FUTURO: “Per quanto in bilico e incerto possa essere il futuro di ognuno di noi giocatrici, specialmente nell’ultimo periodo ho appreso con maggiore consapevolezza quanto sia bello stare a Grottaglie…”.

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento