Borraccino:” Innovazione e nuove tecnologie, dalla Regione Puglia 1 milione e 600mila euro”

Condividi

Via libera nei giorni scorsi, da parte della Giunta regionale, al progetto definitivo presentato dalla Società “Niuma Srl” per la realizzazione, a Bari, di un ambizioso e innovativo programma di investimenti presentato nell’ambito dell’Avviso “Titolo II – Capo 2”, destinato alle Medie Imprese pugliesi.
Obiettivo dell’iniziativa, denominata “EPICS”, è quello di realizzare, nel capoluogo regionale, una struttura operativa molto innovativa destinata allo sviluppo di soluzioni per l’e-procurement, cioè per il procacciamento e l’acquisizione, da parte delle imprese, di beni e servizi attraverso i canali digitali.
L’investimento complessivo, che porterà, a regime, ad un incremento occupazionale di 7 nuove unità lavorative, è pari a circa 2 milioni e 800 mila euro, con un’agevolazione concedibile, da parte della Regione, pari a circa 1 milione e 600 mila euro a valere sulle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione.
Dopo il parere positivo espresso dalla Giunta, nei prossimi giorni si passerà alla stipula della convenzione tra Regione e soggetto beneficiario, in modo da rendere effettivo il sostegno e consentire l’avvio di questo importante investimento che conferma la scelta strategica compiuta da tempo dal Governo regionale e cioè quella di puntare su innovazione e nuove tecnologie come pilastri fondamentali per rilanciare le prospettive di sviluppo economico della Puglia.
Colgo, infine, l’occasione per evidenziare anche il grande successo che continuano a riscuotere le misure messe in campo dall’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione, con il preziosissimo contributo della società in house “Puglia Sviluppo”, finalizzate a supportare gli investimenti delle imprese pugliesi.
In questi anni, grazie a questi strumenti particolarmente efficaci e molto apprezzati dal sistema imprenditoriale pugliese, abbiamo generato investimenti, sul territorio, per oltre 4 miliardi di euro, con circa 8.000 imprese pugliesi che hanno presentato istanze per accedere agli incentivi e alle agevolazioni messe in campo. Sono numeri molto significativi che confermano, da un lato, il grande lavoro fatto in questi anni e, dall’altro, la vitalità e vivacità del nostro sistema produttivo che sono certo saprà ripartire presto e con grande slancio, mettendosi alle spalle, nel più breve tempo possibile e anche grazie al pacchetto di misure varato dal Governo regionale guidato da Michele Emiliano, la crisi causata dall’epidemia da Covid-19.
MINO BORRACCINO
ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
REGIONE PUGLIA
 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento