“Kyma Ambiente – Amiu” contro l’inciviltà recidiva

Condividi

Gli operatori di “Kyma Ambiente – Amiu” sono nuovamente intervenuti in via Pupino, ai piedi della scuola “Bettolo”, presa di mira dall’inciviltà recidiva di sporcaccioni in libera uscita.

Si tratta dei resti di bagordi consumati in tarda serata, nel pieno disprezzo del decoro cittadino. «Sono gli effetti di un ritorno alla normalità che auspicavamo fosse diverso – le parole del sindaco Rinaldo Melucci –, invece abbiamo dovuto fare i conti anche con il ritorno delle peggiori abitudini. Che contrasteremo puntualmente, sia chiaro, inasprendo le punizioni per chiunque dovesse essere sorpreso a imbrattare i nostri luoghi».

 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento