Taranto. Ieri Consiglio comunale al Teatro Fusco

Condividi

Ieri 26 maggio si è riunito al Teatro Fusco il Consiglio Comunale di Taranto. Uno dei punti all’ordine del giorno trattava il nuovo regolamento sull’ In-House Providing, che in parole semplici significa la gestione riunificata di quelle che una volta si chiamavano Società Partecipate: AMIU, AMAT e INFRATARAS.
Il consigliere di opposizione Giampaolo Vietri giustamente ha denunciato come, a suo parere, il nuovo regolamento non prevedesse alcuna possibilità, per il Consiglio Comunale, di controllare in maniera adeguata l’attività delle nuova Società. Infatti, tutto sarebbe gestito del sindaco Rinaldo Melucci, che agirebbe sia come azionista, in nome dell’Ente, sia come controllore, in quanto membro di una Commissione di Controllo composta anche da dirigenti e assessori, scelti sempre dal primo cittadino.
Appare ormai evidente, come questa amministrazione continui imperterrita a gestire l’Ente Comunale come fosse una azienda privata, tutto questo a discapito della Trasparenza che dovrebbe contraddistinguere un Ente Civico.
Davide De Fazio
 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento