Grottaglie: gli alunni delle ultime classi non potranno salutarsi

Condividi

Apprendiamo dalla stampa locale di una richiesta da parte dei genitori degli alunni delle classi terminali di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado, volta a consentire lo svolgimento dell’ultimo giorno di scuola in presenza.

Con grande rammarico, i dirigenti scolastici dei tre istituti comprensivi di Grottaglie, congiuntamente con l’Ente Locale, sono costretti a non accogliere tale proposta, non potendo, alla luce della normativa vigente, garantire adeguate misure di sicurezza.

D’altronde, lo stesso Comitato Tecnico Scientifico ha deliberato negativamente circa la possibilità di trascorrere l’ultimo giorno dell’anno scolastico in presenza, poiché sarebbe complicato, se non impossibile, gestire il distanziamento tra giovani e giovanissimi in un periodo in cui il rischio del contagio esiste ancora.

Il nostro impegno è quello di continuare a lavorare per garantire una quanto più normale ripresa delle attività didattiche a settembre.

L’Amministrazione Comunale

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “De Amicis” Prof.ssa Anna Como

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Pignatelli” Prof.ssa Marisa Basile

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” Dott.ssa Patrizia Di Lauro

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento