Servizi Sociali, bando per acquisto e distribuzione di cibo e beni di prima necessità

Condividi

L’assessorato ai Servizi Sociali ha pubblicato l’avviso per la selezione di associazioni di volontariato per l’affidamento del servizio di acquisto e distribuzione generi alimentari e beni di prima necessità a favore di coloro che si trovano, a causa della pandemia, in condizioni di grave disagio socio economico.
«Abbiamo previsto un rimborso spese massimo di 50mila euro – fa sapere il sindaco Rinaldo Melucci -, così suddiviso: 10mila euro per il rimborso delle spese relative allo svolgimento del servizio e alla distribuzione di generi alimentari e beni di prima necessità, 40mila euro per l’acquisto di generi alimentari».
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento