Agenzie di viaggio, assessore Capone risponde a gruppo di FdI

Condividi

“Ringraziamo i colleghi consiglieri Fratelli d’Italia per l’interesse manifestato rassicurandoli che, proprio ai bandi pubblicati ieri, microprestito e Titolo II Capo 3 e Capo 6 Turismo, cui loro fanno riferimento nella nota stampa diramata, potranno accedere tutti gli operatori della filiera allargata del turismo, dalle agenzie di viaggio ai tour operator, alle case vacanza, ai b&b, agli alberghi, fino a tutte le partite iva iscritte alla Camera di commercio, alle imprese culturali e che operano in tutte le attività produttive e dei servizi. L’interlocuzione con le agenzie di viaggio non è mai mancata in questi lunghi mesi di quarantena convinti che non fosse solo dovuto e indispensabile ma un valore da mettere a comunità. Abbiamo concepito questi strumenti per consentire anche a loro da un lato di mantenere in piedi le proprie attività ma dall’altro di programmare la rinascita e la ripartenza delle aziende. Perché vogliamo e dobbiamo essere positivi e considerare queste risorse come uno strumento di rilancio. Perché se la Puglia emerge nel suo dinamismo ci sarà ancora più spazio per le agenzie di viaggio e per tutti gli altri per recuperare e crescere sempre di più”.


Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento