Assessore Borraccino: bene la scelta dell’AqP di non sospendere l’erogazione dell’acqua ai cittadini e alle imprese in difficoltà

Condividi

Acquedotto Pugliese ha deciso di sospendere fino al 5 ottobre prossimo ogni azione di interruzione o di limitazione nell’erogazione idrica, per venire incontro alle esigenze dei tanti cittadini che stanno attraversando gravi difficoltà economiche a causa della crisi causata dal diffondersi dell’epidemia da Covid-19.

È questo quanto emerge dalla comunicazione che il Presidente di AQP, Simeone di Cagno Abbrescia, ha trasmesso al Segretario Nazionale della Conf.A.I.L. – Inquilini, Michele Ladisa, il quale, in una nota di qualche giorno fa, chiedeva interventi specifici di sostegno alle famiglie e alle piccole attività commerciali (come bar, ristoranti o pescherie) in difficoltà con i pagamenti delle fatture per il consumo idrico.

Lo stesso Presidente di Cagno Abbrescia ha anche annunciato che tutti gli utenti di AQP in ritardo con i pagamenti, potranno chiedere una rateizzazione dell’intera somma debitoria sino a 12 rate mensili, con la possibilità di rinviare il pagamento della prima rata, in caso di necessità, al 5 ottobre prossimo.

Si tratta di misure utili frutto del grande lavoro, in termini organizzativi, messo in campo da parte di AQP, e rese possibili grazie all’impegno e alla determinazione della Regione Puglia (che, come noto, controlla AQP al 100%) al fine di andare incontro alle esigenze e alle necessità di cittadini e piccole attività economiche cui occorre continuare a garantire un diritto fondamentale come l’accesso all’acqua e un servizio essenziale come la fornitura idrica, a tutela della salute umana e dell’igiene pubblica, a maggior ragione in un periodo di grave crisi economica come quello che stiamo attraversando.

Ringrazio, pertanto, il Presidente Simeone di Cagno Abbrescia per le iniziative assunte allo scopo di evitare sospensioni nelle forniture idriche e assicurare piani di rateizzazione congrui, in modo da consentire il pagamento di eventuali situazioni debitorie in un lasso temporale ben più ampio, andando così incontro alle giuste sollecitazioni promosse da parte di alcune organizzazioni sindacali e di inquilini.

Mino Borraccino
Assessore allo sviluppo economico Regione Puglia

Dal 2011 oraquadra, propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita.

Sostenete ORAQUADRA e la libertà di informazione


 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento