Provincia di Taranto, dopo il lockdown ripartono le procedure per i concorsi

Condividi

L’Ente di via Anfiteatro è pronto a rinvigorire la pianta organica degli uffici tecnici con sette nuove assunzioni a tempo determinato

Dopo la stretta del lockdown, riparte la selezione avviata dalla Provincia di Taranto per assumere sette ingegneri a tempo determinato. Il bando di concorso, scaduto lo scorso 22 febbraio, ha visto la partecipazione di ben 352 candidati, dai quali la Commissione esaminatrice ha selezionato, sulla base della valutazione dei titoli, l’elenco dei 33 ammessi ai colloqui, che includono la riserva del 30% ai volontari delle Forze Armate che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

L’elenco ed il calendario sono stati pubblicati sul sito internet dell’Ente di via Anfiteatro – www.provincia.taranto.it – e prevedono due sessioni, in programma venerdì 10 e lunedì 13 luglio prossimo, nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo.

Successivamente, sarà possibile procedere con l’assunzione di sei istrutturo direttivi tecnici a tempo pieno e di uno a tempo parziale con 27 ore settimanali, per la durata di un anno, prorogabile per un altro anno.

«A causa dell’emergenza Covid – commenta il Presidente Giovanni Gugliotti – la Commissione ha dovuto interrompere le procedure per la selezione di nuovi tecnici. Oggi, con le dovute precauzioni, può finalmente concludere il procedimento che porterà all’assunzione di nuove professionalità, che potranno potenziare gli uffici tecnici, che ringrazio per il lavoro che svolgono con abnegazione, nonostante appunto l’insufficiente dotazione della pianta organica, con l’obiettivo di velocizzare i tempi della burocrazia e di far ripartire i lavori pubblici su strade e scuole di Terra Jonica».

 

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento