BCC San Marzano partner del Festival del Libro Possibile per il quinto anno consecutivo

Condividi

Il presidente Emanuele di Palma: “Ripartiamo dalla Cultura”

Bari, 24 Giugno 2020 – Si rinnova per il quinto anno consecutivo la partnership della BCC San Marzano con il Festival Libro Possibile giunto alla sua XIX edizione.

Emanuele di Palma Presidente della BCC San Marzano

È stato presentato questa mattina al Circolo della Vela a Bari il programma della kermesse letteraria che si terrà dall’8 all’11 luglio a Polignano a Mare. Il Presidente della BCC San Marzano Emanuele di Palma è intervenuto in conferenza stampa insieme agli organizzatori Rosella Santoro e Gianluca Loliva, all’assessore alla Cultura della Regione Puglia Loredana Capone, al Sindaco del Comune di Polignano a Mare Domenico Vitto e al Presidente di Selezione Casillo Beniamino Casillo.

“Ripartiamo dalla cultura – ha dichiarato il presidente di Palma – Le banche rivestono da sempre un ruolo decisivo nella promozione dell’arte, in tutte le sue forme. Una vocazione storica che il nostro istituto si impegna a tutelare da oltre 60 anni. Ora più che mai abbiamo il dovere di lanciare un messaggio chiaro alla comunità per cui svolgiamo una funzione di servizio e di grande responsabilità: la valorizzazione della cultura deve essere il nostro passaporto per il futuro. Il fattore trainante di uno sviluppo realmente sostenibile. Uno strumento di progresso civile e inclusione sociale. Con questo spirito abbiamo rinnovato per il quinto anno consecutivo la partnership con Festival del Libro Possibile, sposando appieno la scelta coraggiosa di mettere in piedi quattro giorni di incontri di elevato profilo, nonostante i limiti e le difficoltà legate all’emergenza sanitaria in corso. L’obiettivo è duplice – ha concluso di Palma – favorire lo scambio di idee e di riflessioni con le più grandi firme del panorama nazionale e promuovere la bellezza delle nostra Regione, in linea con quel turismo di prossimità che occorre incentivare per contenere gli effetti economici della pandemia.”

 

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento