Pulsano: il consigliere Angelo Di Lena denuncia i mancato congelamento della Tari

Condividi

Il consigliere comunale Angelo Di Lena continua la sua battaglia a sostegno della cittadinanza in questo periodo di crisi post covid: “La tari, tassa sui rifiuti è un ulteriore peso sulle famiglie pulsanesi costrette a arrabattarsi fra mille difficoltà.
Ho chiesto al comune di alleggerire il peso delle tasse o comunque congelare per dare una boccata di ossigeno alle famiglie.
Non sono stato ascoltato.
Verrebbe da dire che il sazio non crede al digiuno.
Per questi motivi presenterò in consiglio comunale Lunedì 29 Giugno , e in commissione consiliare domani mattina una ulteriore proposta chiedendo alla maggioranza modifiche alla tari per renderla più leggera.
Io non mi arrendo nella battaglia di tutela dei cittadini. “

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento