CONCERTO IN PINETA per il ritorno di “Let’s go …Jazz a scuola – INSIEME non si è mai fuori tempo”

Condividi

Dopo il triste e isolato periodo di lock down vissuto, è forte il desiderio di Ri-Cominciare anche con la MUSICA!

Il progetto “Let’s go …Jazz a Scuola! Insieme non si è mai fuori tempo”, nato nell’ambito del concorso “Idee di rete per promuovere il volontariato” del CVS (Centro Servizi Volontariato) di Taranto, proposto dalla rete composta da Associazione ArmoniE, Anteas Grottaglie, Booom Grottaglie, Amici dei Musei Greci e Messapi Lizzano, Ragazzi in Gamba Taranto è cominciato lo scorso 14 febbraio presso l’Auditorium “S. Elia” del Liceo Moscati di Grottaglie e ha fatto tappa il 18 febbraio nell’Auditorium dell’I.C. “G. Pascoli” di San Giorgio.…poi, lo stop forzato!

Sabato 4 luglio alle ore 19 i musicisti Ciro Galeone – Chitarra Jazz e guida all’ascolto, Roberto Passaro – Chitarra Jazz, Giacomo Abatematteo – Batteria, Gianluca Uva – Contrabbasso, Giordano Muolo – Clarinetto, Palma di Gaetano – Flauto e guida all’ascolto, avranno nuovamente la possibilità di raccontare il JAZZ in tutte le sue forme (musicale, sociale, antropologica e creativa) nella grande Pineta del Centro Parrocchiale Monticello di Grottaglie, viale Carlo Marx N° 1.

Grazie alla disponibilità del Parroco Don Antonio Fina, al grande entusiasmo dei Soci Anteas Grottaglie e del suo presidente Cosimo Luccarelli, alla consueta e preziosa collaborazione el CSV Taranto, quello di sabato sarà un “Open Air Concert” in una magnifica cornice: una pineta vastissima che accoglierà l’esecuzione di un programma accattivante e piacevolissimo nel verde e nella suggestione dei colori del tramonto.

L’ensemble “Let’s go Jazz” inusuale ma efficace, sarà protagonista, insieme al pubblico, di un’esperienza che servirà ad esplorare nuovi orizzonti musicali: l’esecuzione di brani, alcuni dei quali molto popolari, accompagnata da un’accurata guida all’ascolto, porterài presenti a comprendere le origini e le forme con cui questa musica si esprime ed è ormai alla portata di tutti.

Il “fare musica…jazz” insieme diventa così incontro con l’altro, strumento di promozione della qualità della relazione nel gruppo, momento di crescita e rispetto di regole comportamentali e sociali, caratteristiche intrinseche delle attività didattiche e contenute nelle finalità statutarie di tutte le Associazioni coinvolte.

Aspettiamo la riapertura delle scuole per completare il nostro percorso con il giovane pubblico di studenti presso l’I.C. “Aosta” di Martina Franca, I.C. “A. Manzoni” di Lizzano e l’I.C. “G. Galilei” di Taranto (Isola Madre) con lo scopo di diffondere il linguaggio musicale jazz come strumento utile ad educare e incoraggiare la naturale inclinazione e competenza a imparare, a ricercare, a capire, con diversità e molteplicità di pratiche, forme e repertori.

L’evento del 4 luglio rispetterà le linee guida regionali contenenti le misure di prevenzione e contenimento idonee a consentire la riapertura delle attività elencate nell’articolo 2 (ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA Regione Puglia N. 255 del Registro successiva al D.P.C.M. 17 maggio 2020) con decorrenza dal 15 giugno 2020, è pertanto obbligatoria la prenotazione al numero 328 6140124.

Ingresso libero.

 

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento