Assessore Borraccino, Tecnologia e innovazione per supportare lo sviluppo della Puglia

Condividi

Si è svolto questo pomeriggio, in video conferenza, un interessante e intenso tavolo di confronto promosso dall’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione per affrontare, con i diversi stakeholder del territorio, a cominciare da sistema delle imprese e organizzazioni sindacali, il tema del contributo che può fornire l’innovazione tecnologica per la crescita economica della Puglia.
Il Governo regionale ha dimostrato in questi anni di saper guardare con grande attenzione alla creazione di un Polo di eccellenza per lo sviluppo digitale e informatico, un sistema ICT policentrico di attrazione per gli investimenti e l’occupazione nelle telecomunicazioni, coinvolgendo gli attori del comparto.
A questo proposito l’esperienza di questi mesi, con la diffusione di modalità di lavoro “agile”, sia nel comparto pubblico che in quello privato, e l’ampio ricorso allo smartworking dovuto alle necessarie misure di contenimento dell’epidemia da Covid-19, ci ha consentito di toccare con mano le immense prospettive che la tecnologia offre per migliorare il modo stesso di lavorare e di produrre, con grandi benefici per il sistema produttivo ma anche per i lavoratori che riescono ad organizzare meglio il loro tempo e a conciliare le esigenze di vita e di lavoro.
Ovviamente esistono ancora molte criticità da superare come, per esempio, il “digitale divide” e la carenza di infrastrutture tecnologiche che escludono ancora alcune aree del nostro Paese dalla possibilità di usufruire di connessioni veloci e performanti.
Da questo punto di vista il Governo regionale è impegnato a investire in una vera e propria “rivoluzione tecnologica e digitale”, con il supporto di aziende e sindacati, per rendere la Puglia sempre più innovativa e competitiva, nella consapevolezza che indietro non si potrà tornare e che sia questa la sfida più importante per il nostro futuro.
MINO BORRACCINO
ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
REGIONE PUGLIA
 

Condividi
Avatar

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento