Arcelor Mittal. Usb denuncia l’uso improprio della cassa integrazione

Condividi

Si è svolto ieri un incontro, presso la direzione Inps di Taranto tra le organizzazioni sindacali ed il direttore dell’Istituto della Previdenza Sociale. Oggetto del confronto: l’uso improprio della cassa integrazione che l’azienda Arcelor Mittal avrebbe fatto con riferimento a 8100 unità, cioè tutti i lavoratori diretti. Usb ha più volte segnalato negli ultimi tempi l’abuso nei confronti di contribuenti e dell’Istituto, e ha dunque deciso di denunciarlo alla Procura della Repubblica, al Ministero del Lavoro, alla Prefettura e alla stessa Inps. L’obiettivo è chiaramente quello di evitare che Arcelor Mittal assuma quello che ormai è il suo atteggiamento tipico anche attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali, sfruttando questa opportunità a suo piacimento. Nell’attesa che ci siano sviluppi, rileviamo e apprezziamo la disponibilità mostrata dall’ Inps nel raccogliere le nostre richieste circa l’apertura di una discussione sulla vicenda.
Coordinamento provinciale Usb
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento